Mafie stupefacenti

Ecco un altro bell’esempio dello sport preferito dalla politica italiana: fare a chi spara più letame perché non si noti quale sia il proprio. Qui i contendenti non sono meno che due governatori di Regione, forse già pronti ad una competizione politica nazionale, visto che sicuramente sono due dei personaggi di grande spicco e importanza istituzionale: Vendola Vs Formigoni. Il … Continua a leggere

Nucleare, vincolato? Anzi no…

Parere non vincolante, quindi insigificante. La Corte Costituzionale ha parzialmente bocciato l’art.4 del decreto attuativo della legge delega in materia di nucleare, “nella parte in cui non prevede che la Regione, anteriormente all’intesa con la Conferenza unificata, esprima il proprio parere sul rilascio dell’autorizzazione unica per la costruzione e l’esercizio degli impianti nucleari”. Le Regioni dovrebbero essere “adeguatamente coinvolte” qualora … Continua a leggere

La manovra che scontenta tutti

Ovvio: tagli e riduzioni comportano sacrifici. Difficile capire però perchè in un una proclamata direzione federalista dell’attuale goveno, questi ricadano in maniera pesante sulle autnomie locali. E intanto si mantengono le missioni militari all’estero. http://www.corriere.it/economia/10_giugno_15/manovra-regioni-protesta_2c522260-787d-11df-9d05-00144f02aabe.shtml

Manovra e manovranti

La solita vergogna. Sono sempre i cittadini i primi a pagare, meno servizi, meno opportunità di lavoro, congelamenti  degli stipendi per i dipendenti statali, meno distribuzione delle risorse, meno investimenti per ricerca e cultura. Dal’altra parte condoni per far sconti a chi i soldi li ha già. Nessun incremento di tasse sui grandi patrimoni o chi guadagna il doppio o … Continua a leggere