Dimenticanze.

Partendo dalla questione del 25 Aprile mi permetto una piccola riflessione sulla vicenda politica che stiamo vivendo.Come ogni anno, ne più ne meno, vedo dai giornali che ci sono le solite rumorose polemiche sui festeggiamenti. A Bergamo c’è chi contesta il Sindaco Franco Tentorio di essere fascista (lo è lo si sa) perché presenzia alle manifestazioni in qualità di rappresentante … Continua a leggere

Renzate o Bersanate? Democrazia o spot elettorale?

 Voglio dire la mia sulla questione delle primarie del PD. Ne parlano tutti e da osservatore esterno mi trovo appassionatamente coinvolto nel dibattito feroce tra Renziani e Bersaniani. Innanzitutto mi occorre fare un paio di premesse. Prima premessa: ho massima stima in tutti quei volontari di base che nelle primarie credono ed hanno investito passione ed energia. Seconda premessa: non … Continua a leggere

PD. Primarie a Milano vittoria o sconfitta?

A Milano il PD perde nelle proprie primare, a vantaggio di una sinstra alternativa. http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/11/15/news/primarie_a_milano_pisapia_batte_boeri_ho_fatto_un_miracolo_adesso_un_altro-9116540 Fatico però a comprendere perchè in Italia una sconfitta, debba essere per forza colpa di un erroree non riconoscere il valore dell’avversario. Pertanto se si accetta una competizionecome le primarie, sta nel gioco che si possa perdere da un alleato a cui va riconosciuto il … Continua a leggere

PD? Assente…

Poche righe per segnalare un articolo abbastanza sconfortante. In una sinistra che dovrebbe imparare a fare un’opposizione fiera e dignitosa e proporre un’alternativa seria di governo, il principale partito che vorrebbe fronteggiare lo srapotere delle destre, riesce a risultare flaccido anche in un Consiglio Comunale come quello di Bergamo, dove la vecchia amministrazione di centrosinistra si era distinta per serietà … Continua a leggere

Manifestazioni

PDL sfila a Roma. Centomila? Centocinquantamila? Un milione? Un milione e mezzo? Al di là della guerra dei numeri, costellata come spesso accade dalle ironie delle parti avverse, si è mossa una chiamata alle armi del PDL. Legittima senz’altro, anche se un osservatore come il sottoscritto non può che notare l’anomalia di un governo legittimamente e saldamente in sella nelle … Continua a leggere