Il fuoco e l’acqua: quando l’umano incontra la tragedia.

Le parole non sono quasi mai adatte a descrivere una tragedia, sia essa individuale, collettiva, spirituale o fisica. Credo quindi non ci siano parole per commentare la tragedia , l’ennesima, di Lampedusa dove oltre 300 migranti hanno perso la vita per un incidente. Un incidente che chiama in causa l’Italia e il governo italiano, trascinando il paese nel solito vortice … Continua a leggere