Altra guerra d’oro nero?

In Italia, tutti presi come siamo dai provvedimenti del governo monti, dalle scintille in casa Lega, in Italia sento parlare molto poco del problema Iran. Forse non tutti sapranno che la tensione tra il paese mediorientale e gli Usa, ed ora l’UE sono decisamente oltre il livello di guardia. Del resto gli Usa che stanno smobilitando le truppe altrove, come … Continua a leggere

Il film di Bin Laden

Questo interessante articolo di Repubblica, traccia alcune considerazioni che mi son sovvenute all’uccisione di Bin Laden. Ossia come siamo ormai preparati a confondere realtà e finzione. Vedere le immagini di Barak Obama in sala controllo a seguire il raid che ha portato all’uccisione del terrorista non ha fatto che ricordarmi la medesima scena vista e rivista in tanti film di … Continua a leggere

Pacifismi bellici

E’ guerra. Anche se qualcuno la vuole chiamare missione di pace, quando girano uomini armati a sparare, si tratta di guerra. Figuriamoci quando sono dei potenti cacciabombardieri a levarsi dal suolo per recarsi in zone dove da mesi infuriano battaglie e massacri. Al di là di come la si voglia intendere, l’Italia è ancora una volta tornata in guerra, contravvenendo … Continua a leggere

Guerra in Costa d’Avorio: preso Gbagbo.

E’ il continente africano a bruciare di guerre come non mai, o alla fine è soltanto il fatto che le nazioni europee hanno deciso di intervenire in mezzo a massacri ormai decennali? Intanto Gbagbo, presidente uscente e sanguinario della Costa d’Avorio è catturato dalle forze francesi e consegnato a Ouattara, attuale presidente del paese riconosciuto dalla comunità internazionale. Io credo … Continua a leggere

Gheddafi risorge, o non è mai morto…

Purtroppo l’informazione viaggia veloce, e anche drammi di portata mondiale passano in secondo piano, fagocitati da nuove e più pressanti notizie. E’ l’esempio dei movimenti rivoluzionari in nord Africa e in particolare della Libia, che dopo la prima settimana di titoli nelle prime pagine, ha ceduto la visibilità alle questione politiche italiane e sopratutto al dramma giapponese. In realtà dopo … Continua a leggere

La guerra sporca.

Non che ci sia una guerra pulita, anche se oggi con le tecnologie che ci sono, sembra più facile farcelo credere. Satelliti spia, bombe intelligenti, droni, radar, agenti supersegreti superaccessoriati, fanno sembrare ogni cosa possibile. In realtà la guerra è odio e morte, i giochi sono sempre quelli, dell’inganno, della violenza indiscriminata, delle atrocità nascoste, pur di ottenere una vittoria, … Continua a leggere