Voto utile? Il tuo qualsiasi sia!

 Ok, passerò per accanito contestatore del PD. Pazienza, ma trovo insopportabile il richiamo di Bersani e compagnia bella (perché oramai dei “compagni” non rimane neanche l’ombra) al cosiddetto voto utile. Certo il tiro è giustamente corretto “Voto utile per sconfiggere la destra” richiamando automaticamente alla necessità di un bipolarismo che in Italia non ha mai preso completamente piede. Questo forse perché gli italiani … Continua a leggere

Il ritorno dei morti viventi. Riecco Berlusconi.

Un morto che cammina, e che fa molta paura. Silvio Berlusconi rivendica il suo ruolo di leader del Pdl e torna alla carica del suo esercito allo sbando. La notizia è di quelli che tutti aspettavano, quella di un capo che dopo essere stato cacciato con infamia dal suo popolo, torna a combattere, più debole che mai ma pronto a … Continua a leggere

Renzate o Bersanate? Democrazia o spot elettorale?

 Voglio dire la mia sulla questione delle primarie del PD. Ne parlano tutti e da osservatore esterno mi trovo appassionatamente coinvolto nel dibattito feroce tra Renziani e Bersaniani. Innanzitutto mi occorre fare un paio di premesse. Prima premessa: ho massima stima in tutti quei volontari di base che nelle primarie credono ed hanno investito passione ed energia. Seconda premessa: non … Continua a leggere

PD. Primarie a Milano vittoria o sconfitta?

A Milano il PD perde nelle proprie primare, a vantaggio di una sinstra alternativa. http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/11/15/news/primarie_a_milano_pisapia_batte_boeri_ho_fatto_un_miracolo_adesso_un_altro-9116540 Fatico però a comprendere perchè in Italia una sconfitta, debba essere per forza colpa di un erroree non riconoscere il valore dell’avversario. Pertanto se si accetta una competizionecome le primarie, sta nel gioco che si possa perdere da un alleato a cui va riconosciuto il … Continua a leggere

Voto disgiunto

Post di pubblica utilità per le elezioni regionali 2010. Quì un link con le possibilità di voto: http://www.newsfood.com/q/9d650ab9/elezioni-regionali-2010-come-si-vota Io mi permetto di segnalare l’interessante possiblità del voto disgiunto. Poco apprezzato sia dagli scrutatori (obbligandoli a fare un conteggio piùcomplicato), sia da partiti (che preferirebbero probabilmente, una fiducia pura alla lista e non al candidato), permette di votare un candidato al … Continua a leggere

Pubblicità politica invasiva?

Formigoni fa guerrilla marketing sul web. E i pendolari si lamentano e accusano sia il Governatore della Lombardia uscente sia Google. http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/03/23/news/xxx_xxx-2855151/ Insomma, mi sembra che i limiti della ragionevolezza siano stati oltrepassati. Che il Web sia divenuto da qualche anno un fertile territorio di campagna elettorale lo sanno anche i muri, specie dopo che lo stesso Barak Obama ha … Continua a leggere

La politica solo sexy?

Purtroppo forse è la verità. In un sistema dove conta l’immediato, il tutto e ora, possibilmente con poco sforzo, nella cultura dell’immagine, appare ovvio che chi ha alle spalle una carriera d’immagine, di notorietà (positiva o negativa che sia, il detto “basta che e ne parli” è attualissimo) ha ben prepagato e preconfezionato lo sforzo di una campagna elettorale che … Continua a leggere

Lista o non lista?

Per la Provincia di Roma, della Regione Lazio, la lista del PDL non è riuscita a presentarsi in regola e sembra non sembra possa partecipare alle prossime elezioni regionali. Siamo ridotti a un livello che i partiti non riescono nemmeno a gestire la regolare presentazione delle liste. Mi era capitato di sentire problemi di questo tipo alle piccole liste che … Continua a leggere