Abiti tossici

Grave accusa di Greenpeace che sfoderando uan sfida contro le multinazionali dell’abbigliamento, denuncia l’utilizzo di sostanze tossiche presenti nei coloranti degli abiti di alcuni grandi marchi come Lacoste, Adidas, Calvin Klein e Converse. Indagata è la presenza di nonilfenoli che possono intaccare la catena alimentare. La cosa più inquietante è che  per lo più la produzione dei capi contaminati avviene … Continua a leggere

Banali sprechi

Un interessante studio sugli sprechi in Italia. Certo sono espressi concetti che per lo più molti danno già da tempo come luogo comune, però quando ci sono alcuni dati alla mano le cose fanno riflettere maggiormente. http://www.repubblica.it/economia/2011/06/20/news/sprechi_spesa_pubblica-17940482/

Carte elettoniche pro PIL?

  Ecco un interessante dibattito. Un maggiore utilizzo di carte di credito e bancomat aumenterebbe di tre punti il Pil, in quanto con flussi di denaro certificati si eliminerebbe parte del sommerso. Un articolo del genere fa presupporre l’interesse nell’indirizzare verso l’obbligatorietà dell’uso delle carte in alcuni tipi di pagamento. Quel che non si dice è che probabilmente a farne … Continua a leggere

Mafie sottocutanee

Le mafie sono tante, spesso striscianti e nascoste; si confondono con gruppi di potere, lobbies, sfruttando aspetti culturali, sistemi economici, pressioni psicologiche. Ieri sera sono stato a vedere un incontro con Ferruccio Pinotti e diversi esponenti politici bergamaschi, dove l’autore ha presentato il proprio libro inchiesta “La lobby di Dio”, un’inchiesta spietata e dettagliata sul potere di Comunione e Liberazione … Continua a leggere

Gite e gitanti. Bus paganti?

La nuova riforma scolastica della Gelmini penalizza gli insegnanti nelle gite scolastiche, mettendo quindi a rischio uno dei momenti più attesi dagli studenti nell’anno scolastico. Difatti alcune scuole hanno indetto lo sciopero delle gite.Tale situazione preoccupa gli operatori, come a Bergamo la Zani che mette a disposizione degli incentivi per gli insegnanti pur di non perdere gli affari legati alle … Continua a leggere

Razza più importante della tutela dei bambini!

Ecco un argomento veramente da testate dure. E’ più importante che un bambino sia portato in salvo e possa godere di una famiglia felice per quanto non naturale, oppure che i suoi genitori non siano razzisti? Questo è quanto mette in evidenza la sentenza 13332 della corte di Cassazione, per chi pone come limite la provenienza del bimbo, non può … Continua a leggere

Intercettazioni stop

Ok il decreto sulla privacy è arrivato. Ad un primo impatto, sembra impossibile che si possa più fare giornalismo d’inchiesta. Marachelle, inciuci e quant’altro di politici, amministratori, industriali, mafiosi, vip e meno vip, non potranno più avvenire tramite fughe di notizie durante le indagini, o durante i processi. Da un lato non riesco a capire dove è giusto che la … Continua a leggere

Non si cicla per andare al lavoro

Non conosco la legge, quindi non mi esprimo. Ma se una persona va al lavoro in bici (o qualsiasi mezzo proprio) e fa un incidente non è tutelata al pari di chi prende il bus e magari scivola scndendo dalla piattaforma oppure è investito attraversando il semaforo, mi sembra ci sia qualche stortura.   http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/132629_ferita_in_bici_non__infortunio_linail_doveva_andare_in_bus  

Nuovo codice stadale

Varato il nuovo codice per la strada. Fa notizia il casco obbligatorio per i ciclisti under 14, ma anche il fatto che non si potrà più togliere punti alle patenti dei ciclisti. Io spero solo che non diventi obbligatorio anche per gli adulti… sennò dovrò passare al monopattino… http://www.bergamonews.it/bergamo/articolo.php?id=25798  

Cacciamo i cacciatori?

Non sono animalista, ma chi gira con un’arma di solito mi fa paura. Se lo fa un invasato vestito da militare pur non essendolo mi fa ancora più paura. Pensare che gente va a spasso a sparare nei boschi dove mi piace passeggiare e che si ripulisce i boschi, ma solo per far tuonare il fucile dove vorrei sentire solo … Continua a leggere