Voto utile? Il tuo qualsiasi sia!

 f26b1118375c96b073fa91fe59b886d80ff72a15eed3d686c041d2fa.jpgOk, passerò per accanito contestatore del PD. Pazienza, ma trovo insopportabile il richiamo di Bersani e compagnia bella (perché oramai dei “compagni” non rimane neanche l’ombra) al cosiddetto voto utile. Certo il tiro è giustamente corretto “Voto utile per sconfiggere la destra” richiamando automaticamente alla necessità di un bipolarismo che in Italia non ha mai preso completamente piede. Questo forse perché gli italiani hanno ancora sufficiente capacità critica, per capire che nel calderone bipolare finiscono solo gli interessi delle lobby politiche ben strutturate.
Trovo in Bergamoblog un interessante commento che ricorda come lo stesso
 Vendola alle scorse elezioni si fosse scagliato contro il PD che reclamava ancora allora il “voto utile”, conla risposta “utile a chi?”. 
Io reputo utile solo a chi vuole governare il paese, senza l’intralcio
 di osservatori non gerarchizzati rappresentati da partiti che tutto sommato rappresenterebbero una fetta considerevole di elettori italiani. 
Credo che Vendola, Bersani ma anche quelli che nel centrodestra fanno
 appello all’antidemocratico “Voto utile” debbano almeno un poco vergognarsi, perché ogni voto è utile in una democrazia, nonostante con le loro leggi in nome di una sempre dubbia stabilità, hanno posto soglie importanti per accedere al parlamento. A mio parere dovrebbero essere abolite le soglie se non quella minima che deve e può portare anche un singolo deputato per una forza politica che ha dimostrato di meritarselo. 

Qui l’articolo in cui Bersani parla di voto utile dal sito del Partito Democratico

Voto utile? Il tuo qualsiasi sia!ultima modifica: 2013-01-24T19:10:00+01:00da marcutioo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento