Sindaci e comuni s-leghisti.

fonta--140x180.jpgCome segnala Bergamonews, molti sindaci leghisti in bergamasca non hanno appoggiato la protesta dei sindaci di tutta Italia contro la manovra del governo. Un manovra che va a tagliare moltissimi fondi alle maministrazioni locali già in difficoltà per la crisi e per il patto di stabilità. Detto che hanno appoggiato la protesta anche sindaci di centrodestra come quello di Bergamo, Tentorio, mi sorprende come purtroppo la Lega che storicamente ha sempre lottato per il decentramento, l’autonomia e gli enti locali in questo caso abbia emesso un diktat al quale i sindaci si sono allineati forse nascondendo più un desiderio di servire le poltrone piuttosto che le reali esigenze dei cittadini.
La cosa è ancor più lampante, come segnala il Sindaco di Solza, Maria Carla Rocca, nel momento che il presidente dell’Associazione Nazionale Comunii Italiani della lombardia, il sindaco Leghista di Varese, ha dato le dimissioni da tale carica dichiarando di non essere in grado di conciliare le sue convinzioni con quelle del partito, scegliendo però di non tradire la Lega allineandosi alla decisione di non protestare.


Alcuni articoli in proposito:

http://www.bergamonews.it/politica/articolo.php?id=46942
http://www.bergamonews.it/politica/articolo.php?id=46953
http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=213088
http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=213014
http://archiviostorico.corriere.it/2011/settembre/15/Via_dai_sindaci_lombardi_Fontana_co_8_110915005.shtml

Sindaci e comuni s-leghisti.ultima modifica: 2011-09-16T20:03:20+02:00da marcutioo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento