Manovra: la lenta uccisione dei diritti.

articolo118_vignetta.gifEccoci venuti al punto. La finanziaria per tirare fuori il paese dalla crisi ancora volta in realtà procede invece in una serie di proposte per smantellare le risorse e i diritti dei lavoratori.

L’ultima è la mazzata all’articolo 18, difeso con forza e strenuamente dalgi italiani, ma che il Governo come se nulla fosse prova a demolire nel suo concetto base, ossia nell’inviolabilità di un posto di lavoro senza motivi gravi. La proposta contenuta nella finanziaria prevede che possano essere asociazioni territoriali e i sindacati ad accettare diversi patti, ma è altrettanto grave che possano farlo i sindacati maggioritari.

Mi domando se questo non possa portare a una polarizzazione sui sindacati principali, eliminando quelli secondari, o anzi portare a monopoli sindacali a livello territoriale.

http://www.bergamonews.it/italia_mondo/articolo.php?id=46507

Manovra: la lenta uccisione dei diritti.ultima modifica: 2011-09-05T10:07:00+02:00da marcutioo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento