Imbiancate costose

Notizia assurda. A Osio Sotto (BG) è divenuta obbligatoria la denuncia dei lavori anche per piccole manutenzioni alla propria casa. Cinquantradue euro di pratica per ritinteggiare, cambiare un citofono, spostare le piante e vasi nel giardino. In tempi di crisi che inviterebbero anche al fai da te è una cosa difficile anche da commentare. http://www.bergamonews.it/bassa/articolo.php?id=46930

Sindaci e comuni s-leghisti.

Come segnala Bergamonews, molti sindaci leghisti in bergamasca non hanno appoggiato la protesta dei sindaci di tutta Italia contro la manovra del governo. Un manovra che va a tagliare moltissimi fondi alle maministrazioni locali già in difficoltà per la crisi e per il patto di stabilità. Detto che hanno appoggiato la protesta anche sindaci di centrodestra come quello di Bergamo, … Continua a leggere

Manovra: la lenta uccisione dei diritti.

Eccoci venuti al punto. La finanziaria per tirare fuori il paese dalla crisi ancora volta in realtà procede invece in una serie di proposte per smantellare le risorse e i diritti dei lavoratori. L’ultima è la mazzata all’articolo 18, difeso con forza e strenuamente dalgi italiani, ma che il Governo come se nulla fosse prova a demolire nel suo concetto … Continua a leggere

Non dimentichiamoci il nucleare.

In Giappone l’emergenza nucleare nonè assolutamente rientrata. Solo che dopo un po’ di mesi la notizia e vecchia e avendo scampato il pericolo di avere centrali in Italia, grazie al Referendum abrogativo, di nucleare si è ritornati a non parlarne. Ecco che invece ad oggi per certi valori il disastro di Fukushima è ai livelli della famigerata Chernobyl. http://www.repubblica.it/ambiente/2011/08/31/news/fukushima_31_agosto-21091785/