E la crisi continua

bankitalia.jpgInutile parlare di crisi recente. Ormai l’Italia da vent’anni, o almeno da 15, è praticamente in una fase di crisi permanente. Dalla prima guerra in Iraq in Italia si sono susseguiti momenti in cui si è parlato di arretramento della nostra economia. Ogni evento è stato scusa per mascherare la debolezza di un sistema inefficente, memore del boom delgi anni ’60 e degli anni ’80 e governato dagli stessi leader che ancora oggi tendono a faticare nel mettersi da parte e lasciar spazio a nuove idee e figure.

La conferma viene dal Governatore di Bankitalia Draghi che chiede riforme e programmazione per il paese:

http://www.repubblica.it/economia/2011/02/26/news/draghi_allarme_crescita_stentiamo_da_quindici_anni-12924305/

E la crisi continuaultima modifica: 2011-03-01T19:20:00+01:00da marcutioo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento