Stop cellulari ai bambini!

cellulare_bimbo.preview.jpgChe il cellulare sia diventato uno strumento ormai comune e di utilizzo vastissimo è ormai un fatto assodato. Che come oggetto possa essere soggetto ad abuso credo sia invece un’idea non ancora molto chiara nella gente.

In particolare l’affidare cellualari a minorenni o peggio a bambini è ormai un uso comune, anche se raramente necessario. Strumento da adulti, da lavoro, anche per via delle implementazioni che hanno trasformato i cellulari in un divertente marchingenio multimediale miniaturizzato, quello che è nel suo concetto base un telefono portatile è diventato un giocattolo per adulti ma anche per bambini. Uno status symbol dalal scuola dell’infanzia in su.

Purtroppo come tutti gli strumenti se non si ha la maturità per utilizzarlo con la dovutoa perizia, anche il cellulare diventa nocivo. Lasciando perdere come il suo abuso stia influendo sulla capacità comunicativa e il modo di creare relazioni fin dalla giovane età, i danni arrivano anche sulle linee del 118, spesso prese di mira da scherzi telefonici, oppure raggiunte da telefonate fantasma di bambini che giocano con il cellulare.

La situazione per quanto paradossale è talmente grave che in questi giornivari enti danno il via alla campagna “L’emergenza non è una cosa da bimbi” per sensibilizzare i genitori ad un più maturo utilizzo del cellulare.

 

http://www3.varesenews.it/lombardia/articolo.php?id=194288

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/182203_lemergenza_non__un_gioco_da_bimbi_campagna_sul_corretto_uso_del_118_al_via/

Stop cellulari ai bambini!ultima modifica: 2011-01-30T20:35:03+01:00da marcutioo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento