Formazione a chi?

soldi_sprecati.jpg

Bene spendiamo soldi, per finanziare corsi per reimpiegare persone che magari avrebbero trovato comunque lavoro.
Per di più persone in gran parte reinserite ancora come precarie e che domani potrebbero aver ancora bisogno di sostegno.
3 milioni di euro abbondanti per trovare lavoro a 50 persone… 60.000 euro a testa. Circa sei volte il mio stipendio annuale lordo da bibliotecario a 20 ore che non riesco a integrare con lavori dignitosi.
Vuol dire che il programma di formazione di queste 50 persone ha permesso di lavorare per un anno a circa 150 persone a tempo più o meno pieno? O i soldi sono finiti ai soliti ignoti che drenano la loro percentuale dalla cascata di soldi, per fare arrivare pochi spiccioli ai precari della formazione?

http://www.bergamonews.it/bergamo/articolo.php?id=23551

Formazione a chi?ultima modifica: 2010-03-22T19:02:58+01:00da marcutioo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento